Domenica, 17 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
METEO

Caldo africano in arrivo su Sicilia e Calabria, domenica picchi di 30°

Colpo di coda d'estate in Sicilia e Calabria. Un  carico di maltempo in discesa dal Regno Unito si sta avvicinando a grandi passi alla Penisola Iberica, pronto a condizionare il tempo del weekend sul nostro Paese, ma con dinamiche assai diverse. Tra sabato e domenica, riporta ilmeteo.it, alcune regioni d'Italia si troveranno sotto rovesci, temporali e nubifragi, mentre altri settori saranno avvolti da un tempo caldo e soleggiato.

Venerdì inizieranno a rinforzare i venti caldi da Scirocco richiamati dalla depressione iberica, con temperature in graduale aumento specie al Sud e sulle Isole maggiori. Gli effetti dell'area di bassa pressione sulla Spagna si faranno più evidenti nel corso della giornata di sabato. Si avrà una prevalenza di sole, con temperature in ulteriore incremento in particolare sul Mezzogiorno e sulla Sardegna.

Domenica la situazione rimarrà praticamente invariata con un'Italia letteralmente spaccata in due. Nord-Ovest ancora minacciato da un elevato rischio di piogge su valle d'Aosta, rilievi dell'alto Piemonte e lombardi occidentali. Forti precipitazioni sono previste inoltre sui comparti liguri di ponente, in rapido spostamento su quelli di centro levante fino alle zone toscane del massese. Altri fenomeni sparsi, seppur meno importanti, insisteranno sul resto dell'arco alpino centrale.  Sole e clima praticamente estivo invece al Sud e sulle due Isole maggiori.

Il team del sito www.ilmeteo.it avvisa che nel corso del weekend le temperature saliranno sopra la media del periodo di quasi 10°C. domenica, ad esempio, Roma, Firenze, Napoli sfioreranno i 28°C, le zone interne della Sardegna avranno picchi di 32°C, fino a 29-31°C invece su Sicilia e Puglia. Temperature sotto i 20°C invece al Nordovest interessato dalle piogge. Questa fase di clima caldo continuerà anche nella prossima settimana.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook