Domenica, 05 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Il Coronavirus ritorna a Wuhan, primo caso dal 4 aprile: torna l'allarme
CINA

Il Coronavirus ritorna a Wuhan, primo caso dal 4 aprile: torna l'allarme

Torna il coronavirus a Wuhan, la città cinese epicentro della pandemia di Covid-19 che finora ha fatto 279.329 morti in tutto il mondo. Le autorità locali hanno rilevato il primo caso di contagio dal quattro aprile scorso, ha reso noto la Commissione Sanità della città, secondo quanto riporta la Cnn online. Il paziente à in condizioni critiche. A Wuhan finora si contano 3.869 morti provocati dal coronavirus a fronte di 50.334 casi.

In tutto altri 14 nuovi casi confermati di COVID-19 sono stati segnalati ieri in Cina continentale, compresi due provenienti dall’estero segnalati a Shanghai. Lo hanno reso noto oggi le autorità sanitarie cinesi. Secondo il rapporto odierno della Commissione Sanitaria Nazionale cinese, gli altri 12 nuovi casi confermati afferiscono a infezioni trasmesse a livello locale.

Tra queste, 11 nuovi contagi sono stati segnalati nella provincia nord-orientale di Jilin e un altro in quella centrale dello Hubei. Un nuovo caso sospetto di coronavirus è stato invece registrato nella Regione autonoma della Mongolia Interna. Nessun ulteriore decesso correlato alla COVID-19 è stato segnalato ieri Cina continentale.

Alla giornata di ieri, la Cina continentale aveva registrato un totale di 82.901 casi confermati di contagio, compresi 148 pazienti tuttora in cura e 78.120 dimessi da vari ospedali dopo essersi ripresi. Il totale dei decessi correlati ammonta a 4.633. Al 9 maggio, la Cina continentale aveva registrato un totale di 1.683 casi confermati di contagio arrivati dall’estero.Tra questi, 1.568 erano già stati dimessi da vari ospedali dopo essersi ripresi e 115 risultano ancora in cura, compresi 3 pazienti in gravi condizioni. Non si segnalano decessi tra i casi COVID-19 positivi arrivati nel Paese dall’estero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook