Venerdì, 04 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Ponte sullo Stretto, Provenzano: "Nessun pregiudizio, serve analisi costi-benefici"
IL MINISTRO

Ponte sullo Stretto, Provenzano: "Nessun pregiudizio, serve analisi costi-benefici"

"Non ho una posizione ideologica sul Ponte sullo Stretto di Messina, ma deve inserirsi all’interno di un disegno strategico e non può diventare il grande alibi per non fare le infrastrutture. Si valuterà se farlo in base ad un’analisi costi-benefici". Lo ha detto il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano, intervenendo ad "Agorà" su Rai.

"Apprezziamo il rinnovato interesse attorno al Ponte sullo Stretto purché non si tratti della propaganda che contraddistingue da mezzo secolo il confronto politico su questo punto. Noi, da sempre, siamo a favore del Ponte con garanzie assolute di legalità". Lo afferma il presidente di Confindustria Reggio Calabria, Domenico Vecchio.

"Non si possono frenare le grandi opere - continua - per il timore delle infiltrazioni mafiose: vanno realizzate stroncando la criminalità. Il 'modello Genovà - dice - rappresenta un esempio virtuoso di ciò che l’Italia riesce a fare quando si registra la volontà politica".

Un tema, quello del Ponte, tornato al centro del dibattito politico come testimonia la partecipazione del ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, ad una puntata di "Scirocco", il talk show di Rtp.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook