Giovedì, 15 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Salute

Home Salute Coronavirus, Aifa promuove il vaccino russo Sputnik... con riserva
SERVE UN ALTRO OK

Coronavirus, Aifa promuove il vaccino russo Sputnik... con riserva

Parla il direttore Magrini: “Andrà approvato prima dall’Agenzia europea del farmaco e se l’Italia volesse fare una decretazione d’urgenza per saltare questo passaggio, sarebbe una scelta politica, non tecnica”
aifa, coronavirus, vaccino sputnik, Sicilia, Salute
Il vaccino russo

Il direttore dell’Agenzia italiana del farmaco promuove il vaccino russo o, almeno, sospende il giudizio in attesa della pronuncia dell’Ema. «Sputnik ha dati interessanti, ma andrà approvato prima dall’Agenzia europea del farmaco» dice Nicola Magrini, direttore dell’Aifa, «Se l’Italia volesse fare una decretazione d’urgenza per saltare questo passaggio, sarebbe una scelta politica, non tecnica». Riguardo il siero russo contro il Covid, Magrini ricorda che «sulla rivista Lancet sono stati pubblicati risultati molto interessanti cui si è aggiunto il parere positivo e isolato di un gruppo dello Spallanzani, che di fatto però non aggiunge nulla , anzi crea qualche dissonanza». «Sputnik andrà approvato e soprattutto validato con una visita ispettiva sulla qualità di produzione dall’Ema. I contatti sono stati avviati, ma il dossier per la registrazione non ancora consegnato», conclude. (AGI)

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook