Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA POLEMICA

La Seredova e i figli con le maglie sgualcite: "Meglio stare con loro che stirare"

Lo scorso 2 settembre aveva condiviso sui social una foto insieme ai suoi due figli, David Lee e Louis Thomas, nel loro primo giorno di scuola, ed era stata subito attaccata per via delle magliette sgualcite indossate dai ragazzi nello scatto.

A settimane di distanza, Alena Seredova ha risposto agli attacchi social, spiegando la sua posizione al Corriere della Sera.

"Trattandosi delle divise scolastiche, erano state stirate a giugno. Poi, erano finite in una scatola per fare spazio nell’armadio ai vestiti delle vacanze e si vede che hanno patito un po’. Comunque, pure se non le avessi stirate, non ci trovo niente di male“, ha detto la Seredova.

E ancora: "In generale preferisco trascorrere del tempo con i suoi ragazzi. Stirare meno, e stare più con i miei figli. A differenza di chi sta a polemizzare sui social e magari trascura i familiari. Sono una mamma che lavora, - ha continuato la Seredova - ho appena lanciato una linea di profumi, ma ho scelto di dedicarmi molto ai figli e di sacrificare qualcosa per loro. Sono nata in una famiglia in cui mamma fa ancora tutto da sola e io so fare, e ho fatto, tutti i lavori domestici".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook