Lunedì, 15 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
TENNIS

Simona Halep è la regina di Wimbledon, Serena Williams battuta in finale

È Simona Halep la nuova regina di Wimbledon. Nulla da fare per Serena Williams, che cercava il 24° titolo in singolare in una prova del Grande Slam, al fine di eguagliare la primatista storica Margaret Smith Court. La 27enne rumena, numero 7 del mondo e del seeding, che ha ritrovato di recente la miglior forma, nell'odierna finale femminile del Major britannico, andata in scena sull'erba del Centre Court dell'All England Lawn Tennis Club di Londra, si è imposta sulla 37enne statunitense, numero 10 del ranking internazionale e 11esima forza del tabellone, in meno di un'ora di gioco, col punteggio di 6-2 6-2.

Per la Halep, ex numero uno del mondo, si tratta del secondo titolo del Grande Slam della carriera, dopo il successo al Roland Garros dello scorso anno. Per lei era la prima finale a Wimbledon; la quinta nei quattro Major. Per la Williams invece era l'atto conclusivo numero 32 nei tornei dello Slam, la undicesima finale a Londra, dove ha trionfato sette volte (2002, 2003, 2009, 2010, 2012, 2015 e 2016). La statunitense non vince un Major dagli Australian Open del 2017.

- Senza storia la finale odierna, dove la Williams e' sembrata "bloccata" dalla tensione. La Halep ha dominato e ha comandato il match dall'inizio alla fine. Lo ha ammesso anche la statunitense. "Lei ha davvero giocato in maniera fantastica. Quando un'avversaria gioca così bene non puoi fare altro che dirle brava. Complimenti a Simona. È stato un anno difficile: ho continuato a lottare. Mi piace competere sempre, in particolare qui davanti a questo pubblico". Così, nel corso della premiazione di oggi, Serena Williams.

"Non ho mai giocato così bene in vita mia. Serena è sempre stata un modello per tutte noi avversarie. Ho lavorato tanto per vincere questo trofeo. È incredibile averlo fra le mani. Non dimenticherò mai questa giornata: questo era il sogno di mia mamma, a lei dedico questa vittoria", ha affermato invece la Halep. "Questo torneo è speciale: sono contenta di entrare a far parte del club di Wimbledon per tutta la vita. Ho cambiato un po' il mio gioco per vincere qui sull'erba. Non vedo l'ora di tornare. Grazie alla mia famiglia e a tutto il mio team", ha concluso la rumena.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook