Martedì, 29 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Decolla il calciomercato invernale, l'Inter stringe per Giroud e il Milan accoglie Kjaer
SERIE A

Decolla il calciomercato invernale, l'Inter stringe per Giroud e il Milan accoglie Kjaer

Dopo i primi dieci giorni di trattative, il calciomercato invernale comincia a delineare meglio obiettivi e aspirazioni delle varie squadre, alcune assolutamente bisognose di puntello e altre desiderose di crescere ancora. Tra queste ultime c'è l’Inter, che lavora dentro e fuori i confini per ampliare la rosa a disposizione di Antonio Conte. Pare sul filo di lana la chiusura dell’accordo con il Chelsea per Olivier Giroud e sempre dalla Premier arrivano segnali incoraggianti, dopo la mezza frenata di ieri, dal Manchester United per la cessione dell’esperto difensore Ashley Young.

Più complessa la strada che potrebbe portare a Christian Eriksen e soprattutto ad Arturo Vidal, che il Barcellona pare più deciso a trattenere di quanto sia il Tottenham a bloccare il suo centrocampista. Se la Juventus, concluso l’affare Kulusevski, lavora sottotraccia per piazzare i prossimi colpi in estate - e c'è chi parla di un forte interessamento per il portiere della nazionale Gigi Donnarumma, mentre su Sandro Tonali c'è il forte disturbo dell’Inter -, il Napoli ufficializza l’arrivo del tedesco Diego Demme dal Lipsia per circa 12 milioni, con un contratto quinquennale da circa due milioni a stagione, e sta per fare lo stesso per lo slovacco Stanislav Lobotka, che oggi ha effettuato le visite mediche a Villa Stuart a Roma prima di firmare il contratto.

Da lunedì entrambi i centrocampisti saranno agli ordini di Gennaro Gattuso. In bilico resta intanto la trattativa per arrivare al centrocampista del Verona Sofyan Amrabat, che sembrava già chiusa anche se in prospettiva di un trasferimento estivo, quando potrebbe concretizzarsi una importante operazione in uscita, con Josè Callejon in scadenza di contratto che lascerebbe il Golfo per tornare nella sua Spagna tra le file dell’Espanyol. Il Milan è molto attivo sul mercato in questa fase, con quattro operazioni concluse in poche ore, compreso il ritorno di Mattia Caldara all’Atalanta. Visite mediche, idoneità sportiva e, infine, firma sul contratto nella intensa giornata di Simon Kjaer, difensore danese che arriva in prestito con diritto di riscatto dal Siviglia.

Arriva anche un portiere, Asmir Begovic, che si propone come vice Donnarumma visto che Pepe Reina è diretto in prestito con diritto di riscatto all’Aston Villa. Il bosniaco dovrebbe arrivare nelle prossime ore a Milano, con la medesima formula, dal Bournemouth anche se era in prestito al Qarabag. All’estero, è prossimo il trasferimento al Real Madrid dell’attaccante del Flamengo Reiner. Per l’ufficialità, e la firma di un contratto di sette anni, secondo la stampa spagnola, bisognerà attendere il 19 gennaio, quando il talento brasiliano compirà 18 anni. Un affare da circa 35 milioni che permetterà al club carioca di chiudere con l’Inter per riavere la proprietà di Gabigol.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook