Giovedì, 02 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Muore Luke Harper a 41 anni, la leggenda del wrestling cede ad un problema polmonare

Muore Luke Harper a 41 anni, la leggenda del wrestling cede ad un problema polmonare

Il maledetto 2020 ha colpito duramente anche il mondo del wrestling. Qualche ora fa è scomparso Jonathan Huber, 41 anni, conosciuto dai fan della WWWE  con l'appellativo di Luke Harper. Huber aveva lasciato la federazione di wrestling di Vince McMahon all’inizio del 2020, per approdare nella rivale Aew con il nome di Brodie Lee. L’annuncio è arrivato dalla stessa Aew sui propri canali social, ma anche la Wwe ha omaggiato l’ex membro  facendo le condoglianze alla famiglia. “Grandissimo talento, ma padre, marito e uomo straordinario”, così Triple H ha voluto ricordare Jonathan Huber.

Lascia la moglie Amanda e i figli Brodie e Nolan. “Nessuna parola può esprimere l’amore che provo in questo momento. E’ morto circondato da persone care dopo una dura battaglia combattuta con un problema polmonare non correlato al Covid-19”, così Amanda ha chiarito le cause della morte del marito.
Salutato dal WWE Champion Drew McIntyre e da tanti altri grandi campioni del mondo del wrestling, Harper se ne va in uno dei momenti migliori della sua carriera, che aveva ritrovato nuova linfa con l’approdo in Aew.

In Wwe aveva debuttato nel 2012 al fianco di Bray Wyatt, nella storica Wyatt Family, importante fazione della quale negli anni ha fatto parte anche Randy Orton e che per anni è stata fondamentale nelle storyline. Harper ha vinto due titoli di coppia più quello in tag di NXT, con il suo storico compagno Erick Rowan. Inoltre è stato campione Intercontinentale, il titolo più prestigioso conquistato nella sua lunga militanza in Wwe.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook