Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Preso Raffaele Imperiale: ecco la lista dei latitanti italiani di massima pericolosità

Preso Raffaele Imperiale: ecco la lista dei latitanti italiani di massima pericolosità

In Italia, l'elenco dei latitanti di massima pericolosità è una lista redatta dal Gruppo integrato interforze per la ricerca dei latitanti più pericolosi (GIIRL) della Direzione centrale della polizia criminale nell'ambito del Programma speciale di ricerca e include i criminali considerati di estrema pericolosità. "L'iniziativa - si legge sul sito del ministero dell'Interno - è volta a stimolare lo spirito di collaborazione della collettività con le Forze di Polizia nel settore della ricerca di pericolosi malviventi".

Ecco chi sono i latitanti più ricercati in Europa FOTO

Di ognuno di loro viene fornita, oltre a una foto segnaletica e alle generalità (nome, cognome, data e luogo di nascita), anche una generica indicazione dei reati per cui sono ricercati, con l'anno a partire dal quale si sono iniziate le ricerche. La lista, aggiornata dal  luglio 1992, ha annoverato stabilmente 30 latitanti fino al 2009: infatti, quando un latitante veniva catturato e, quindi, rimosso dalla lista veniva automaticamente sostituito con un altro criminale ancora ricercato, che proveniva da una lista "cadetta" di 100 nominativi.

L'elenco, suddiviso per organizzazioni criminali di appartenenza, è così composto:

Cosa nostra

  • Matteo Messina Denaro, nato a Castelvetrano il 26/04/1962  è ricercato dal 1993, dopo esser stato condannato all'ergastolo per associazione di tipo mafioso, omicidio, strage, devastazione, detenzione e porto di materie esplodenti, furto ed altro; il 29.6.1994 sono state diramate le ricerche in campo internazionale, per arresto ai fini estradizionali
  • Giovanni Motisi, nato a Palermo il 01/01/1959 è ricercato dal 1998 per omicidi, dal 2001 per associazione di tipo mafioso ed altro, dal 2002 per strage ed altro; deve scontare la pena dell'ergastolo, il 10.12.1999 sono state diramate le ricerche in campo internazionale, per arresto ai fini estradizionali.

'Ndrangheta

  • Francesco Pelle, nato a Locri il 04/02/1977 è ricercato dall’ 11/06/2019 per associazione per delinquere di tipo mafioso, omicidio;  il 14/06/2019 sono state diramate le ricerche in Campo Internazionale, per arresto ai fini estradizionali, condannato all'ergastolo. Arrestato il 29 marzo 2021
  • Rocco Morabito, nato ad Africo (RC), il 13/10/1966, è ricercato dal 1994, per associazione di tipo mafioso, associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti ed altri gravi reati;  condannato 30 anni di reclusione, il 10/2/1995 sono state diramate le ricerche in campo internazionale, per arresto ai fini estradizionali, il 3/9/2017 veniva tratto in arresto in Uruguay, ma il 24/6/2019 è evaso dal carcere uruguayano, dove era ristretto in attesa di essere estradato in Italia. Arrestato il 24 maggio 2021

Anonima sequestri

  • Attilio Cubeddu, nato ad Arzana (NU) il 02/03/1947 è ricercato dal 1997, per non aver fatto rientro, al termine di un permesso, nella Casa Circondariale di Badu è Carros (NU), ove era ristretto, per sequestro di persona, omicidio e lesioni gravissime;  il 18.3.1998 sono state diramate le ricerche in campo internazionale, per arresto ai fini estradizionali, deve scontare 30 anni in via definitiva.
  • Graziano Mesina, nato a Orgosolo (NU) il 04/04/1942 è ricercato dal 02/07/2020 per associazione a delinquere, estorsione e traffico di sostanze stupefacenti; l’08/07/2020 sono state diramate le ricerche in ambito internazionale per arresto ai fini estradizionali, deve scontare 30 anni in via definitiva.

Camorra

  • Renato Cinquegranella, nato a Napoli il 15/05/1949,  è ricercato dal 6/10/2002 per associazione per delinquere di tipo mafioso, concorso in omicidio, detenzione e porto illegale di armi, estorsione ed altro, il 07/12/2018 sono state diramate le ricerche in campo internazionale, per arresto ai fini estradizionali
  • Raffaele Imperiale, nato a Castellammare di Stabia (NA) il 24.10.1974, è ricercato dal 27/01/2016 per traffico internazionale di sostanze stupefacenti aggravate da finalità mafiose, il 27/01/2016 sono state diramate le ricerche in ambito internazionale per arresto ai fini estradizionali. Deve scontare 8 anni e 4 mesi. Arrestato il 19 agosto 2021

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook