Sabato, 03 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Memo Remigi palpa in diretta Jessica Morlacchi: risolto il contratto Rai VIDEO

Memo Remigi palpa in diretta Jessica Morlacchi: risolto il contratto Rai VIDEO

Memo Remigi è stato cacciato da Oggi è un altro giorno dopo lo sgradevole episodio che lo ha visto protagonista di una molestia ai danni di Jessica Morlacchi, in diretta tv su Rai1, nella puntata in onda venerdì scorso. L'83enne, come mostra un video diventato virale, era abbracciato all’ex volto dei Gazosa, anche lei nel cast fisso del programma. A quel punto il cantautore ha fatto scivolare la mano, arrivando a palparle il fondoschiena. Oggi la Rai ha risolto il contratto che prevedeva la partecipazione dell’artista al programma pomeridiano di Rai1. «A seguito di un comportamento in violazione del Codice Etico dell’Azienda - ha spiegato Viale Mazzini - la Direzione Day Time aveva già deciso lo scorso sabato 22 ottobre la sospensione delle presenze nella trasmissione che è stata comunicata all’interessato.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ??????? ????????? (@jessica_morlacchi)

La Commissione stabile per il Codice Etico dell’Azienda ha confermato la violazione delle norme». Remigi in serata in una nota all’ANSA ha fatto le sue scuse: «Prima di ogni altra cosa mi scuso se ho offeso la sensibilità di Jessica Morlacchi e di tutti i telespettatori e telespettatrici. Altresì mi scuso con Serena Bortone e tutta la squadra della trasmissione Oggi è un altro giorno che mi hanno visto protagonista di questo evento increscioso. Ci tengo però a precisare che quanto accaduto, sicuramente mal riuscito rispetto ai suoi intenti, era soltanto un gesto innocente e scherzoso nei confronti di una stimata collega di lavoro. Mi scuso con Jessica se con il mio gesto ho potuto urtare la sua sensibilità e coinvolgerla, suo malgrado, in questa spiacevole vicenda», ha aggiunto l’artista. A quanto si apprende da fonti di Viale Mazzini, già sabato mattina Bortone e la direttrice del Day Time Simona Sala, dopo aver visionato la clip incriminata, hanno avvertito Remigi e il suo manager e, dopo aver sentito Morlacchi che confermava lo sgradevole episodio, hanno sospeso a scopo precauzionale il cantante e poi inviato il video con le immagini incriminate alla commissione Rai per il codice etico, non senza avvertire i legali dell’azienda che ha quindi preso la decisione di rescindere il contratto. E oggi la giornalista-conduttrice ha aperto la puntata con parole dure, ma ponderate e che non hanno lasciato spazio a dubbi: «Come avrete notato da lunedì Memo Remigi non fa più parte del nostro gruppo di lavoro. Remigi, in questo studio, si è reso responsabile di un comportamento che non può essere tollerato in questo programma, in questa azienda e per quanto mi riguarda in nessun luogo. Per rispetto verso la persona coinvolta, avevamo mantenuto il riserbo, ma ora che l’episodio è diventato pubblico, sento di avere un dovere di sincerità con voi, di esprimere anche pubblicamente la mia solidarietà a Jessica, solidarietà mia, della direttrice, dell’azienda e il mio profondo dispiacere. Mi fermo qui, per ora». Questi i fatti.

I primi ad accorgersi delle molestie sono stati gli spettatori

Tutto è cominciato venerdì scorso, ma i primi ad accorgersi di quello che era successo sono stati gli spettatori. Un’utente più attenta ha scritto su twitter, corredando il post con il video e scatenando la bufera sui social: "Memo Remigi tocca il fondoschiena Jessica Morlacchi" Ma è tutto regolare. Vergogna». Il video si riferiva al lancio che Serena Bortone fa quotidianamente, un segmento di mezzo minuto in cui annuncia gli ospiti e saluta gli «affetti stabili». Le telecamere hanno stretto sul mezzo busto della conduttrice, mentre sullo sfondo si intravedevano Memo Remigi e Jessica Morlacchi. All’occhio attento dei telespettatori non è sfuggita la mano del cantautore, che dal fianco della Morlacchi è scivolata sul fondoschiena di quest’ultima, che lo ha bloccato dandogli uno schiaffetto sulla mano e rimettendogliela a posto. Poi ieri Striscia La Notizia ha ironicamente parlato di "tempesta ormonale» di Remigi e Dagospia ha anticipato la sospensione del cantante. Le commissioni Pari opportunità Rai e UsigRai hanno espresso solidarietà a Morlacchi, parlando di «un fatto grave che non dovrebbe avvenire in alcun luogo del Paese, tantomeno nella casa del servizio pubblico» e hanno sottolineato di apprezzare «la doverosa e tempestiva presa di posizione di Serena Bortone, della Direzione Day Time e dell’Azienda nei confronti di un comportamento inaccettabile. Ci auguriamo che anche grazie alla nuova policy di genere si attuino in azienda meccanismi di prevenzione sempre più efficaci».

Remigi, mi scuso con Morlacchi, Bortone e Rai ma gesto innocente

«Prima di ogni altra cosa mi scuso se ho offeso la sensibilità di Jessica Morlacchi e di tutti i telespettatori e telespettatrici. Altresì mi scuso con Serena Bortone e tutta la squadra della trasmissione Oggi è un altro giorno che mi hanno visto protagonista di questo evento increscioso». Così Memo Remigi in relazione al filmato, diventato virale sui social, in cui si vede la sua mano scivolare sul fondoschiena di Morlacchi, e a quanto comunicato dalla conduttrice Serena Bortone nella puntata odierna di «Oggi è un altro giorno». «Ho lavorato in Rai per gran parte della mia carriera e conosco bene l’animus e i valori di questa grande azienda. Ci tengo però a precisare che quanto accaduto, sicuramente mal riuscito rispetto ai suoi intenti, era soltanto un gesto innocente e scherzoso nei confronti di una stimata collega di lavoro. Mi scuso con Jessica se con il mio gesto ho potuto urtare la sua sensibilità e coinvolgerla, suo malgrado, in questa spiacevole vicenda», aggiunge l’artista. Remigi ci tiene a ricordare: «La mia storia, nota a tanti, racconta del rispetto che ho sempre avuto per il genere femminile per il quale ho scritto la maggior parte delle mie canzoni. Mai avrei compiuto un gesto che, ripeto, aveva un intento esclusivamente ludico e che non avrei mai pensato potesse essere equivocato in qualcosa di molto più grave. In tutti questi mesi abbiamo lavorato in un clima sereno, goliardico e spensierato che ci ha permesso di scherzare insieme durante le dirette del programma. Concludo rinnovando le mie scuse alla cara Jessica Morlacchi e a tutte le donne che si sono sentite offese o turbate da questo mio gesto. Memo Remigi».

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook