Sabato, 26 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scoppia il "caso" Lando Buzzanca. Il medico: "E' sfinito, scheletrico, rannicchiato a letto"
AL GEMELLI

Scoppia il "caso" Lando Buzzanca. Il medico: "E' sfinito, scheletrico, rannicchiato a letto"

Scoppia il "caso" Lando Buzzanca. L'attore è stato ricoverato al "Gemelli" di Roma l'8 novembre scorso. A sollevare la questione è il medico Fulvio Tomaselli che segue Buzzanca. In un post sui social ha scritto:
"Vorrei farvi vedere le immagini di Lando Buzzanca, ricoverato d'urgenza (?) al Policlinico Gemelli dall'otto novembre .
Non mi ferma la privacy, ma il rispetto per una icona italiana famosa nel mondo. Le "amorevoli cure " dichiarate, nel ricovero in RSA dal 27 dicembre, hanno travolto un uomo, che un anno fa camminava e parlava, nella tragica ombra di se stesso, rannicchiato in un letto, scheletrico, sfinito,... drammaticamente lucido. Questo stato l'ho denunciato il 5 agosto, come suo medico di fiducia. Ora sta peggio... E le stelle ...guardano...sotto lo stesso tetto... Grazie per l'ottimo Sostegno... Amministrativo".
L'attore 87enne soffre da tempo di una malattia neurodegenerativa che l’ha costretto al ricovero, ma ad agosto l’attore aveva lanciato un appello per tornare a casa lamentando di aver perso trenta chili. Ora l’incidente non fa che aggravare la sua situazione. In un'intervista a "Pomeriggio 5", il figlio Massimiliano aveva raccontato: "Da un mese e mezzo papà è un pochino più vispo e ha preso un po' più di peso, quindi, sta meglio purtroppo questo incidente non ci voleva. C’è comunque una possibilità che papà possa tornare a casa da me ma ci sono delle condizioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook