Lunedì, 16 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA MISURA

Reddito di cittadinanza, stretta contro i furbetti del divorzio

Via libera alla stretta per impedire la corsa ai finti divorzi per beneficiare del reddito di cittadinanza. La commissione Lavoro del Senato ha approvato l’emendamento della Lega che imporrà a tutti coloro che faranno domanda per il reddito di cittadinanza e che si siano separati o divorziati dopo il 1 settembre 2018, di certificare con «apposito verbale della Polizia locale» di non risiedere effettivamente più insieme.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook