Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Eletta Miss Mondo Italia, le foto di Adele Sammartino

E' Adele Sammartino, di Pompei, Miss Mondo Italia. Il suo sogno si è materializzato a Gallipoli (Lecce) per Miss Mondo Italia 2019.

Ad indossare fascia e corona, e guadagnarsi il pass per Miss World (titolo mai vinto da una ragazza italiana), è quindi la campana Adele, nata a Castellamare di Stabia. Risiede nella storica Pompei, ha 23 anni, è alta 175 centimetri, occhi castano chiari, capelli lunghi e castano scuri. Da pochi mesi laureata in scienze e tecniche psicologiche presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, Adele ha un grande sogno nel cassetto, continuare gli studi e soprattutto le specializzazioni, e magari diventare un’affermata criminologa o una professionista della psicologia clinica. Parla correttamente l’inglese, ascolta Luciano Ligabue ma le piace tutta la musica leggera italiana. Tra i suoi hobbies preferiti senza dubbio il fitness, che pratica con regolarità.

E’ fidanzata con Giovanni ed è la prima di tre figli. Prossimamente sarà zia.

La dedica della vittoria è speciale.

"A mamma e papà che mi hanno spronata e motivata ad affrontare con spensieratezza da un lato e con il giusto piglio di donna dall’altro, la grande sfida di Miss Mondo Italia, oggi vinta", sono state le sue prime parole.

La Sammartino che aveva il numero di gara 45, nella finale ha avuto la meglio sulle altre 49 concorrenti nella finale nazionale del concorso che da 12 anni si volge a Gallipoli.

Il testa a testa, l’ha vista superare in sequenza la numero 7 Lorenza Di Cesare (Lazio) e la numero 35 Katia Riparelli (Veneto) giunta seconda.

"Questa vittoria è un sogno unico, spero ripetibile. Anche se non ho mai mollato di un centimetro come nel mio stile, non mi aspettavo di raggiungere questo grande risultato per il quale ringrazio la mia famiglia", ha concluso tra le lacrime appena incoronata. Tra novembre e dicembre volerà in Thailandia, dove il prossimo 7 dicembre si terrà la finale di Miss World.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook